Meteo
Set
24

Liguria - Non solo caccia…

24 Settembre 2013 (16:21) in Dalle Regioni | Stampa Stampa

A circa due anni dalla ricostruzione, nel territorio imperiese, di un presidio di Guardie Giurate Venatorie Volontarie della nostra Associazione, costituito per merito e volontà del nostro Coordinatore nazionale, Giacomo Gondoni, l’impegno sul territorio sta dando, finalmente, i suoi frutti grazie, anche, alle specializzazioni nel frattempo conseguite e ufficialmente riconosciute.

Testo completo

Set
19

L’unica certezza è pagare le tasse

19 Settembre 2013 (20:50) in Ufficio Stampa | Stampa Stampa

Ancora una volta, a stagione appena iniziata, i cacciatori della Regione Lazio sono stati penalizzati da un ricorso pretestuoso che, come al solito, è stato benevolmente accolto dal Tar che ha ordinato di rimettere le doppiette sulla rastrelliera fino al 1° ottobre prossimo.
Ormai la misura è colma – ha subito commentato il Presidente Paolo Sparvoli appena appresa la notizia – e questa ennesima sentenza ha il sapore della beffa per migliaia di cacciatori che, dopo aver lavorato per lunghi mesi contribuendo in maniera massiccia alla complessiva gestione ambientale e dopo aver pagato fino all’ultimo centesimo tasse e balzelli vari, ora si sentono letteralmente presi in giro proprio da quelle istituzioni che dovrebbero garantire un minimo di decorosa certezza del diritto”.

Testo completo
Testo della sentenza

Set
19

Umbria - Confermato carniere per l’Allodola

19 Settembre 2013 (14:55) in Dalle Regioni | Stampa Stampa

Caccia: Umbria, la Regione conferma il carniere fissato per l’Allodola nonostante l’ordinanza del Tar che sospende il Calendario Venatorio 2013/2014 limitatamente al punto in questione.

In attesa dell’udienza del Tribunale amministrativo regionale, fissata per il prossimo 4 dicembre, la Regione Umbria ha deciso con un proprio Atto di mantenere, relativamente al carniere dell’Allodola, il tetto fissato nel calendario venatorio regionale per la stagione 2013-2014, e cioè 20 capi giornalieri e 100 stagionali per cacciatore.

Testo completo

Set
16

Animalisti nel pallone sui sondaggi

16 Settembre 2013 (19:40) in Ufficio Stampa | Stampa Stampa

Caccia, scomposti e ridicoli gli interventi degli animalisti radicali:
la LAC dimostra di non “saper” leggere i sondaggi
e l’AIDAA “spara” cifre a caso

Il sondaggio Astra Ricerche sul rapporto tra gli italiani e la caccia non è andato giù agli animalisti radicali che hanno improvvisato una serie di risposte una più inconsistente dell’altra, prendendo a pretesto cifre e documenti che in realtà li smentiscono per arrivare ad accuse cariche di violenza oltre che false

L’indagine condotta da Enrico Finzi, la più ampia e approfondita svolta sul tema in Italia, viene quindi confermata anche nel dato sull’animalismo, che in Italia raccoglie molti meno consensi dell’ecologismo proprio a causa di prese di posizione giudicate radicali, estremiste e violente di alcune sigle

ROMA, 16 settembre 2013 – Apertura di stagione venatoria disastrosa per alcune sigle animaliste radicali, che nella foga di attaccare i cacciatori hanno infilato due errori grossolani in altrettante comunicazioni, purtroppo riprese anche da alcuni quotidiani che hanno fatto da grancassa a posizioni palesemente in malafede.

Testo completo

Set
16

Gli “Italiani e la caccia”: tempo d’«Apertura»

16 Settembre 2013 (12:19) in ANLC Informa, Ufficio Stampa | Stampa Stampa

Dalle Associazioni Venatorie di FACE Italia (Federcaccia, Liberacaccia, Enalcaccia, ANUUMigratoristi), Arci Caccia e CNCN, a tutti i cacciatori, quale che sia la loro tessera di appartenenza, un sincero e condiviso “in bocca al lupo!”, perché questa stagione sia foriera di soddisfazioni e possa essere trascorsa con serenità

Il miglior viatico per l’«Apertura» della nuova stagione venatoria è venuto dal pensiero degli italiani intervistati da Astra Ricerche per meglio comprendere il loro rapporto con la caccia e i cacciatori.
Confortato da una confermata e aumentata vicinanza della società, il mondo venatorio raccoglie tutte quelle sollecitazioni positive che vengono dalla ricerca del Prof. Finzi per fare di più e meglio nella gestione faunistica al fine di concorrere alla valorizzazione del nostro paesaggio rurale.

Testo completo

Set
13

Gli italiani e la caccia

13 Settembre 2013 (01:12) in Ufficio Stampa | Stampa Stampa

GLI ITALIANI E LA CACCIA
UN NUOVO RAPPORTO GRAZIE ALLA CONOSCENZA

La chiave di volta – ha affermato il Prof. Finzi – è racchiusa in una semplice parola: conoscenza. Fortemente ostili ad una caccia selvaggia, gli italiani mutano profondamente atteggiamento appena sono informati di quante e quali norme regolino oggi l’attività venatoria nel nostro Paese. È proprio grazie alla aumentata conoscenza che il consenso è oggi salito al 56% con un incremento di due punti percentuali rispetto alla ricerca compiuta nel 2010”.
Questo ed altri interessantissimi dati, di cui daremo conto più dettagliatamente sul prossimo numero de “Il mese di caccia”, sono emersi nel corso di una affollata conferenza tenutasi presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati la mattina del 12 settembre.

Testo completo

Utenti online
» Articoli: 1,792 - Pagine: 131 - Commenti: 4,546 - Commentatori: 862 «
♠ © 2013 A.N.L.C.   Tema ANLC® (4.0) di Kiele™ ♥