Meteo

Lombardia - Il Circolo di Paderno Dugnano compie 35 anni

14 Novembre 2019 (20:57) in Dalle Regioni | Stampa Stampa

Il Club Cacciatori Baragiole A. N.L.C. spegne 35 candeline.

Un traguardo ricco di soddisfazione dalla sagra del cacciatore a tutte le manifestazioni le quali hanno sempre ottenuto un enorme successo.
Il dato del successo si misura anche dal numero di persone, che venerdì 13 Settembre 2019 per la cena annuale che inaugura la stagione venatoria hanno partecipato maniera imponente.
Il presidente Giuseppe Spanò ha ringraziato tutti i partecipanti, tra cui Ezio Casati nonché sindaco di Paderno Dugnano che ha sponsorizzato le varie iniziative.
Il Presidente Giuseppe Spanò ha ricordato i tanti eventi svolti nei 35 anni di vita della sezione, donando una targa ricordo ai fondatori presenti Minniti Diego, Gelari Mario, Gattuso Carmine e Gobbo Luigi, e ricordando la figura Enio Cicconello fondatore del circolo e che ha ricoperto la carica di presidente per moltissimi anni.
Per questa ricorrenza e stata donata una rosa rossa a tutte le donne presenti e ringraziato tutto lo staff del centro Falcone Borsellino per l’appetitosa cena serale.
Alla fine del discorso si e passati alla premiazione delle competizioni tiro a piattello e caccia pratica.
Premiati Tiro a piattello: 1° Tino Gattuso , 2° Alberto Zaia, 3° Giovanni Gelpi
Caccia pratica: 1° Carmine Gattuso, 2° Giuseppe Spanò, 3° Giuseppe Larizza
Infine tutto il direttivo composto da Giuseppe Spanò, Giuseppe Larizza, Damiano Gallina, Albino Coffarone e Umberto Tagliabue hanno voluto porre l’accento sui gravi problemi che affliggono la caccia e il territorio.
L’aumento indiscriminato degli animali nocivi che per la maggior parte non sono autoctoni, vedi nutrie ecc ecc, ma anche il problema delle taccole/ cornacchie che fanno una vera razzia di piccoli e uova, ponendo di fatto un vero risultato negativo per la crescita della fauna, portando quasi all’estinzione alcune specie che hanno caratterizzato le nostre città e le
nostre campagne, uno su tutte il passero, tra l’altro usato anche come titolo di una poesia “Il passero solitario” dal noto Giacomo Leopardi.
 
Alla fine della serata si è provveduto alla lotteria il quale ricavato sarà devoluto all’associazione ANVOLT che assiste i malati oncologici presso l’ospedale Maggiore di Milano.
E nell’imminente apertura venatoria si raccomanda la massima attenzione e il rispetto della natura e le leggi della caccia che le compete.
Un bocca al lupo a tutti.
 
G.S.
 

Nessun commento

(Obbligatorio)
(Obbligatoria, non verrà pubblicata)
Utenti online
» Articoli: 2,518 - Pagine: 196 - Commenti: 5,142 - Commentatori: 988 «
♠ © 2013 A.N.L.C.   Tema ANLC® (4.0) di Kiele™ ♥