Meteo

Marche - Modifiche al calendario venatorio

8 Novembre 2018 (19:23) in Dalle Regioni | Stampa Stampa

La Giunta Regionale delle Marche oggi pomeriggio ha adottato una delibera con la quale, a seguito della modifica consiliare della legge regionale n.7/1995 di martedi scorso, ha ripristinato in toto l’originario calendario venatorio 2018/2019.
Da sabato prossimo (dopodomani) si potrà quindi cacciare di nuovo nei siti natura 2000 (sic e zps) nelle forme, modi e tempi già contemplati dal calendario venatorio vigente.
La Liberacaccia delle Marche ringrazia l’Assessore Pieroni, il presidente della seconda Commissione Consiliare Traversini (entrambi firmatari della proposta di legge di modifica delle legge regionale), la maggioranza consiliare e tutti coloro che, in Consiglio Regionale, hanno votato ha favore di tale proposta; a tal proposito è utile rammentare che hanno votato contro i consiglieri del movimento 5 stelle e il consigliere Bisonni del gruppo misto (ex 5 stelle).
Questa Associazione ringrazia anche l’avv. Anselmo dello studio Lemme di Roma per il fattivo contributo dato alla Regione Marche per conto di Liberacaccia.

Giancarlo Gasparini
Presidente Regionale ANLC Marche

1 commento

  • Il 12.11.2018 19:10, ALBERTO NOBILI ha scritto:

    Chiedo cortesemente all’Assessore Pieroni , se non fosse stato ripristinato in toto l’ originale calendario venatorio 2018/2019, i cacciatori che avevano già pagato le varie tasse e l’ ATC, sarebbero stati rimborsati?
    Cordiali Saluti Alberto Nobili.

    (Obbligatorio)
    (Obbligatoria, non verrà pubblicata)
    Utenti online
    » Articoli: 2,404 - Pagine: 190 - Commenti: 5,118 - Commentatori: 978 «
    ♠ © 2013 A.N.L.C.   Tema ANLC® (4.0) di Kiele™ ♥