Meteo

Convenzione Assicurativa 2017

22 Marzo 2017 (19:25) in ANLC Informa | Stampa Stampa

4 commenti

  • Il 09.04.2017 01:00, EMILIO PIETRO PAOLO DE SANCTIS ha scritto:

    a chi rivolgersi nella zona vicino sulmona per rinnovare
    l’ assicurazione 2017-18.

    • Il 09.04.2017 23:04, M.olina ha scritto:

      Piemonte. È stato varato il Calendario Venatorio 2017-2018 ovviamente sempre ben restrittivo , più di tutta l Italia e di tutta l Europa mediterranea ( che evidentemente non seguono le direttive europee? ) Ma quello che colpisce tutti e come sia possibile varare questo Calendario Venatorio senza avere una legge regionale sull oggetto , per cui continueremo a credere , fino a prova contraria, che la normativa di riferimento e e resta la 157 e quindi anche i calendari venatori piemontesi non potrebbero prescindere da questa….Misteri del Piemonte ?

      • Il 11.04.2017 21:22, anlc ha scritto:

        Amici del Piemonte perche’ non fate intervenire la sede nazionale ove il grande vs. presidente spadroneggia??Ma forse questo personaggio e’ solo capace per coprire le sue malefatte di procedere a radiazioni e commissariamenti.sappiate che ha commissariato la segreteria di Milano ,non si conoscono le motivazioni,non ce ne sono, forse perche’ il provinciale e’ un grande amico di Cantarelli sospeso e poi radiato perche’ aveva scoperto e quindi denunciato una truffa perpetrata dallo Sparvoli a danno dell’associazione e dei soci.Ne vedremo delle belle ora che questo personaggio ha voluto danneggiare la Lombardia.

        • Il 14.04.2017 00:02, M.olina ha scritto:

          Piemonte. Credo che non vi sia nessuno in Italia, con un minimo di frequentazione dei siti venatori che non sappia cosa succede in Piemonte a proposito di specie e tempi di caccia , restrittivi in un modo che forse si può solo definire esasperato, e che di certo non ha eguali nell Europa mediterranea! Questa situazione ha raggiunto il suo acme negli ultimi quattro anni, dopo l abrogazione della precedente legge venatoria… (Che non è mai stata rifatta !) Creando una situazione venatoria abbastanza incerta ogni anno (anche durante il suo scorrere…) Mi domando se chi poteva e/o voleva intervenire a livello nazionale,in questi quattro anni, pur sapendo della situazione piemontese ( vedi i nostri frequenti interventi anche in questa sede) perché non sia intervenuto? Non smetteremo mai di chiedercelo…..perché non riusciamo a farcene una ragione……

          (Obbligatorio)
          (Obbligatoria, non verrà pubblicata)
          Utenti online
          » Articoli: 2,212 - Pagine: 178 - Commenti: 5,015 - Commentatori: 954 «
          ♠ © 2013 A.N.L.C.   Tema ANLC® (4.0) di Kiele™ ♥