43° Campionato Italiano Anlc di Tiro a Volo

21 Giugno 2021 (10:31) in Ufficio Stampa | Stampa Stampa

Si è conclusa la magica due giorni delle finali nazionali del 43° Campionato Italiano di Tiro a Volo nelle specialità di Percorso di caccia-Compak, Fossa Universale e Fossa Olimpica con il "corredo" di due seguitissimi Gran Premi Open di Tiro all’elica e di Tiro alla quaglla.
Le varie gare sono state organizzate dal Delegato Nazionale Martino Nardi con tutto il suo staff composto da Cesare Loretoni, Adriano Gobbo, Marco Salierno e Alfredo Telese, coadciuvati per l’occasione dalla struttura della presidenza regionale della Campania guidata da Luca Morelli.
Vista la complessità di questa fase finale, due sono stati gli impianti utilizzati nel corso del fine settimana: il Tav "Falco" in provincia di Caserta eil Tav "Zaino" in provincia di Benevento.
In attesa della cronaca di questo evento e delle classifiche, si pubblica una breve galleria fotografica.

GALLERIA FOTOGRAFICA

Veneto - 6° Memorial Mario Berdusco

15 Giugno 2021 (18:30) in Dalle Regioni | Stampa Stampa

Sabato 5 e domenica 6 giugno si è svolto presso il campo addestramento cani di Volpago del Montello il sesto memorial Mario Berdusco; prova su starne senza abbattimento valida per il campionato provinciale ANLC e per il trofeo starna d’oro.
Sette le categorie previste (SOCI ANLC ALTIVOLE, GIOVANI CONTINENTALI, GIOVANI INGLESI, CACCIATORI CONTINENTALI, CACCIATORI INGLESI, LIBERA CONTINENTALI E LIBERA INGLESI) giudicate da Saugo Gianni, Zanarella Roberto, Pivotto Carlo e Torresan Leone.

Testo completo

43^ Finale Nazionale di Tiro a Volo

10 Giugno 2021 (18:18) in ANLC Informa | Stampa Stampa

Marche - Gara amatoriale su starne liberate

8 Giugno 2021 (10:21) in Dalle Regioni | Stampa Stampa

Toscana - Trofeo Diana 2021 - sezione Provinciale Pisa

8 Giugno 2021 (10:16) in Dalle Regioni, News Cinofilia | Stampa Stampa

Campania - Convegno Parco Nazionale del Cilento

8 Giugno 2021 (10:09) in Dalle Regioni | Stampa Stampa

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

PARCHI & CINOFILIA… ora si può!!!

IMPORTANTE convegno tenutosi oggi in quel di ROSCIGNO (SA), cuore del Parco NAZIONALE del Cilento, dove credo si è posto una PIETRA MILIARE per quanto riguarda l’entrata UFFICIALE DELLA CINOFILIA nel parco suindicato.
 Al tavolo dei relatori, hanno preso la parola, oltre ai Sindaci delle zone interessate, il PRESIDENTE del Parco NAZIONALE del Cilento nella persona del Dott. T. Pellegrino dove ha dato AMPIA DISPONIBILITÀ per prove ENCI riconosciute all’interno del Parco. Prove che riguarderanno anche e soprattutto la PRO SEGUGIO sia su CINGHIALI che su LEPRE dove si è speso molto il suo Presidente Nazionale pro segugio R. Pigliacelli, ma soprattutto con i CANI DA FERMA che riguarda il NOSTRO MONDO. Posso anticipare al riguardo che già sono state messe a calendario PROVE SU BECCACCE al 3 e 4 Dicembre C.A valido come TROFEO GRAMIGNANI!!
 Inoltre è in itinere un calendario prove che riguarderà la Nobile Stanziale su COTURNICI, previo dopo opportuni censimenti.
 Sono intervenuti altresì il Presidente Nazionale ENCI Dott. D. Muto a suggellare tale intesa. Per la SIS NAZIONALE è intervenuto l’amico F Luca Chirichella il vero DEUS EX MACHINA di tutto la manifestazione che ha relazionato in maniera impeccabile in nome e per conto della SIS dando MASSIMA DISPONIBILITÀ a qualunque manifestazione cinofila in tal senso. Ancora: è intervenuto il Presidente Nazionale della Libera Caccia Dott. Sparvoli, e poi la stampa e televisioni nazionali e locali.
C’era la STAMPA VENATORIA NAZIONALE con il suo Capo Redattore della RIVISTA DIANA sez. Segugi da CINGHIALI e non solo, nella gentile persona Dott.ssa E. Lucibello. Ha concluso i lavori il Senatore M. Gasparri che si è detto favorevolissimo a queste aperture e che peronerà in Parlamento con legislazione ad hoc simili iniziative. Il TUTTO è stato  patrocinato dalla Banca di MONTE PRUNO, con un TEAM di ragazzi/e capeggiato da un altro SUPER DEUS EX MACHINA F. Palmieri di PRIM’ORDINE denominato: MONTE PRUNO ASS. CINOFILA. CHAPEAU.
È seguito all’aperto un eccellente pranzo a base di pappardelle al CINGHIALE e un VITELLO di Qintali 2.70 ALLO SPIEDO.