Meteo

IN BOCCA AL LUPO

30 Agosto 2017 (09:15) in Dal Presidente | Stampa Stampa

Ci siamo. Finalmente ci siamo!
Dopo mesi trascorsi a ricordare la stagione (e le stagioni passate) e a immaginare e sognare quella nuova, il momento tanto atteso è finalmente arrivato ed ora la passione può trasformarsi in vera e responsabile attività venatoria.
Ecco, l’augurio più forte e sincero che posso fare a tutti i cacciatori è proprio quello di riuscire a svolgere un’attività veramente serena, nel rispetto rigoroso delle leggi eterne della natura che ci hanno insegnato i nostri maestri, i nostri padri e i nostri nonni, ma anche nel rispetto delle regole dello stato e delle regioni in cui ciascuno vive e opera.
Auguro a tutti di trascorrere una meritata stagione venatoria in serenità e in compagnia dei familiari e degli amici più veri, auspicando con tutto il cuore che ogni cacciatore, nella custodia, nel trasporto e nell’uso delle armi metta in pratica tutti quei comportamenti di grande consapevolezza e responsabilità indispensabili per non trasformare una giornata di gioia in una esperienza traumatica.
La caccia è un momento di grande intimità con se stessi, con i propri cani e con la natura: viviamolo senza eccessi e con il massimo rispetto per tutti. Anche per noi stessi.

In bocca al lupo

30 agosto 2017

IL PRESIDENTE
Paolo Sparvoli

Ott
13

Toscana - Provvedimento sulle Alpi Apuane

13 Ottobre 2017 (14:40) in Dalle Regioni | Stampa Stampa

Si comunica che è stata pubblicata sul BURT la Legge Regionale 56 relativa al ripristino della vecchia perimetrazione del Parco delle Alpi Apuane nei Comuni di Pescaglia Borgo a Mozzano e Piazza al Serchio.
Il provvedimento entra in vigore a partire dal 12/10/2017 ed è scaricabile al link sotto riportato:

PROVVEDIMENTO

Ott
6

Franco Nobile, un grande uomo non è più fra noi

6 Ottobre 2017 (12:47) in Ufficio Stampa | Stampa Stampa

Di motivi per piangere la scomparsa di un uomo come il professore Franco Nobile ce ne sono migliaia. Più uno!
Franco, lo chiamo così perché eravamo davvero amici anche se negli ultimi anni ci siamo frequentati poco, lascia un vuoto incolmabile nell’intera società. Lo lascia innanzitutto nella sua famiglia, quella famiglia che aveva già conosciuto lo strazio di un lutto impossibile da comprendere e da sopportare come la morte di una ragazza diciannovenne, e che ora vive un altro dolore immenso che è però stemperato dalla solidarietà e dall’affetto non solo degli amici ma anche di migliaia e migliaia di pazienti, di affezionati lettori e di cacciatori di cinghiali.
Ma un vuoto enorme lo lascia anche nel mondo della scienza. Non quella spocchiosa, distaccata o elitaria, ma quella umana e partecipe che anche quando non riesce a guarire è ugualmente capace di compiere il miracolo di alleviare e consolare chi sta soffrendo senza speranza.
Anche il mondo della cultura piange la sua scomparsa perché non ci ha lasciato solo un grande medico, uno straordinario chirurgo e uno fra i più famosi e apprezzati oncologi del mondo, ma anche un mirabile narratore, di quelli che riescono a trasportarti in un mondo fiabesco prendendoti lievemente per mano, senza che nemmeno te ne accorga.
E la caccia, anche la Caccia con la C maiuscola è ora più sola, più povera e più triste perché Franco Nobile era un cacciatore vero: passionale e sanguigno ma anche comprensivo, altruista e disposto più a insegnare che a imporre la sua straordinaria visione di cosa e come debba essere la caccia al cinghiale.
E poi c’è quel motivo in più, tutto personale e intimo che mi dette, tanti anni fa, la misura della sua amicizia profonda e sincera della quale gli sarò sempre grato.

                                                                                    Mauro De Biagi

.
Su sua espressa richiesta, a questa mia breve nota si unisce il presidente Paolo Sparvoli che, a nome dell’Ufficio di Presidenza e dell’intero Comitato Esecutivo desidera far arrivare alla famiglia di Franco Nobile le condoglianze più profonde da parte di tutti i cacciatori della Libera Caccia per questa perdita così dolorosa per tutti.

Per gentile concessione di Big Hunter si riporta, qui di seguito, una breve biografia del Professore Franco Nobile, medico chirurgo, oncologo e presidente della Legatumori Siena dal 1970.
Nato a Rieti nel 1931, nel 1955 si laureò in Medicina con 110, lode e stampa. Nel 1957 divenne assistente nella Clinica Chirurgica del Policlinico di Siena. Nel 1962 conseguì la Libera Docenza in Semeiotica Chirurgica classificandosi primo su una settantina di candidati e si specializzò in Oncologia all’Istituto di Anatomia Patologica dell’Università di Roma col massimo dei voti.
Nella sua lunga carriera ha ricoperto incarichi di primo piano in campo sanitario: membro della Segreteria del Ministro della Sanità Luigi Mariotti; membro fondatore del Consorzio Antineoplastico Ligure Toscano; segretario scientifico del prof. Umberto Veronesi; ha sviluppato un programma pilota tra le Fiamme Gialle per la prevenzione dei tumori. Per tre anni ha guidato il primo screening oncologico effettuato in un Paese NATO ad un intero reggimento di reduci dai Balcani per la valutazione dei rischi connessi all’uso bellico dell’Uranio Impoverito, in collaborazione con l’Università di Siena e gli alti gradi della Sanità Militare. Su proposta del Ministero della Salute, nell’aprile 2004 ha ricevuto dal Presidente Ciampi la medaglia d’oro al merito della Sanità Pubblica.
Come scrittore ha raggiunto la notorietà con "Vivamaria!", "La caccia tradizionale al cinghiale", "Intervista con la volpe", "Gestione faunistico-venatoria del cinghiale", "Il tesoro di Borgovecchio", "Il Cinghiale” (Premio Bancarella Sport 1988) e "La Buca del Paradiso". Nel 1990 fondò e diresse la rivista di gestione faunistica "Habitat".

venerdì 6 ottobre 2017

Ott
5

Nota del Presidente

5 Ottobre 2017 (13:34) in Dal Presidente | Stampa Stampa

L’amministratore del sito ha giustamente rimosso il commento di un animalista, pubblicato ieri, perché di contenuto offensivo e intollerabile.
Vorrei semplicemente far notare al “coraggioso” anticaccia che il nostro, a differenza di tanti siti anticaccia, è un sito libero, tanto che anche gli imbecilli come lui possono lasciare commenti offensivi e imbecilli.
Ed è il sito di un’Associazione nazionale riconosciuta, formata da quasi centomila cittadini italiani, uomini e donne: operai, pensionati, medici, avvocati, ingegneri, artisti, veterinari, studenti, sportivi, donne di casa. E anche disoccupati, purtroppo.
Ma oltre la sana e naturale– e sottolineo sana e naturale – passione per la caccia ci sono altre cose che accomunano i nostri soci: sono tutte persone “libere”, oneste, dalla fedina penale immacolata, non dedite all’uso di droghe o alcolici, in buona salute psico-fisica e con una vita sociale assolutamente esemplare.
Siccome nessuno ha obbligato il commentatore a visitare il nostro sito, lo preghiamo di evitarsi e di evitarci il fastidio di fare ulteriori incontri, ricordandogli che se c’è in giro un demente, questo, forse, è proprio lui.
Però, se è davvero in buona fede, lo sconosciuto “Riccardo” ci dica chi è e così, magari ci prendiamo un buon caffè insieme e facciamo due chiacchiere per conoscerci meglio.

Il presidente
Paolo Sparvoli

Ott
4

17^ Prova Spaniel INTERNAZIONALE

4 Ottobre 2017 (15:37) in News Cinofilia | Stampa Stampa

L’Associazione Nazionale Libera Caccia - Settore Operativo Cinofilo Nazionale, in collaborazione con il Gruppo Cinofilo Pavese organizza la 17^ PROVA SPANIEL INTERNAZIONALE tipo "A" C.A.C. C.A.C.I.T. (brevetto di riporto dall’acqua)
La manifestazione si terrà sabato 21 e domenica 22 ottobre 2017 presso l’Azienda Faunistica Venatoria “MONTEACUTO” (PV) e riguarderà le Categorie: LIBERA SPRINGER - LIBERA COCKER - GIOVANI SPRINGER - GIOVANI COCKER

Informazioni e Dettagli
Scheda iscrizione

Set
29

36^ Finale di Campionato Italiano Sociale Trofeo Diana

29 Settembre 2017 (14:49) in News Cinofilia | Stampa Stampa
Set
21

Toscana - Regolamento sulla pesca in acque interne in provincia di Lucca

21 Settembre 2017 (22:37) in Dalle Regioni | Stampa Stampa

Di seguito pubblichiamo il nuovo Regolamento sulla pesca in acque interne in provincia di Lucca.

REGOLAMENTO

Utenti online
» Articoli: 2,230 - Pagine: 179 - Commenti: 5,061 - Commentatori: 970 «
♠ © 2013 A.N.L.C.   Tema ANLC® (4.0) di Kiele™ ♥